Home » Pubblicazioni

Pubblicazioni

Osteopatia viscerale

Osteopatia viscerale - Massimo Lombardozzi Osteopatia

Studio Pilota sull'efficacia del trattamento osteopatico in pazienti affetti da dispepsia funzionale e reflusso non erosivo

 

La dispepsia funzionale (DF) ed il reflusso gastro-esofageo non erosivo (NERD) sono due comuni stati patologici in ambo i sessi e in tutte le fasce d’età, non attribuibili a patologia organica nota di esofago, stomaco e duodeno ma sostenuti da alterazioni fisiopatologiche,
cioè del comportamento “funzionale” di questi organi. La loro terapia è, ad oggi, essenzialmente di tipo farmacologico. In questo lavoro
abbiamo voluto verificare se tecniche di riabilitazione viscerale manuale possano determinare un miglioramento clinico nei pazienti affetti da
DF e NERD e costituire, quindi, una possibile alternativa alle convenzionali terapie farmacologiche.

 

Leggi articolo

 

 

La Spalla: Live Surgery & Live Rehabilitation

La Spalla: Live Surgery & Live Rehabilitation - Massimo Lombardozzi Osteopatia

La fase post operatoria nell'intervento di spalla deve includere, oltre alla normale riabilitazione, un lavoro di riequilibrio neuro muscolare, finalizzato a coordinare gli interventi dei diversi gruppi muscolari che agiscono sul cingolo scapolo-omerale.

Nel lavoro presentato, viene sviluppata una sequenza di esercizi in tre fasi: in decubito, in posizione seduta e in piedi, basati sull'integrazione del lavoro della spalla con la postura globale.

Il recupero ad integrum della mobilità e della forza sono condizioni necessarie ma non sufficienti alla ripresa della pratica sportiva, è necessario un lavoro specifico di adattamento al gesto atletico in cui gli interventi dei muscoli del cingolo scapolo-omerale, siano integrati nelle catene cinetiche coinvolte nel movimento.

 

Protocollo di trattamento osteopatico in pazienti affetti da Sclerosi multipla

Protocollo di trattamento osteopatico in pazienti affetti da Sclerosi multipla - Massimo Lombardozzi Osteopatia

Trattamento osteopatico complementare nella sclerosi multipla in pazienti operati secondo il protocolo Zamboni

Studio preliminare

Di Martino E., Lombardozzi M., Sciarretta L., Finet G., Williame C.,

Introduzione: La sclerosi Multipla Múltipla (MS) è stata recentemente associata all’Insufficineza Venosa Cronica Cerebro Spinale (CCSVI) che riduce il flusso di sangue dal cranio verso il torace (CBF) alterando la perfusione cellulare. L’angio plastica percutanea transluminale (PTA) è stata usata nel tratamento della CCSVI con l’obbiettivo di migliorare la perfusione del tessuto nervoso e alleviare i sintomi dei pazienti com MS. I risultati sono stati contrastanti. Si sa che il CBF può essere ridotto per delle tensioni posturali (PT) che aumentano la pressione intra-addominale (IAP). Esistono tecniche osteopatiche capaci di normalizzare le PT e ridurre la IAP.

Obbiettivi:  Sviluppare um protocolo di trattamento osteopatico (OTP) da applicare in pazienti sottoposti a chirurgia endo vascolare per la  CCSVI comparando lo sviluppo dei sintomi di MS rispetto ad un gruppo di pazienti non sottoposti a OTP. Nella fase preliminare l’obbiettivo è di determinare l’efficacia delle tecniche osteopatiche nel migliorare il CBF.

Materiali e metodi: Un paziente com MS associata a CCSVI sarà trattato con 5 tecniche osteopatiche standard durante l’intervento di PTA, il CBF nelle vene giugulari interne (IJV) e Azygos (AV) misurato attraverso flebografia, prima e dopo le tecniche.

Risultati: Un paziente è stato trattato, evidenziando um miglioramento del CBF e un miglior funzionamento valvolare nella IJV destra, nessuna modifica è stata rilevata nel CBF delle AV, dove già era normale.

Conclusoni: Le 5 tecniche osteopatiche sembrano aver migliorato il CBF nella vena in cui era rallentato. I risultati verranno presi in considerazione per sviluppare un protocollo efficace che sarà applicato  nella fase operativa della ricerca. 

Collaborazioni

Collaborazioni - Massimo Lombardozzi Osteopatia

Collaborazioni - Massimo Lombardozzi Osteopatia

Collaborazioni - Massimo Lombardozzi Osteopatia

mi trovi su

mi trovi su - Massimo Lombardozzi Osteopatia